Malaocclusione dentale

Che cos’è la malaocclusione dentale?

La malaocclusione dentale è una condizione patologica che prevede uno scorretto combaciamento tra l’arcata dentaria superiore e quella inferiore. Si tratta di una condizione che è causata da un alterato allineamento dei denti o delle ossa delle mascelle. Talvolta questa condizione può essere accompagnata da altri sintomi come il dolore alla mascella e  può pregiudicare sia la masticazione sia la fonetica.  

Quali patologie possono essere associate alla malaocclusione dentale?

Tra le patologie che possono essere associate alla malaocclusione dentale ci sono: labbro leporino, onicofagia, palatoschisi, acromegalia, bruxismo, edentulismo, traumi. Questo elenco di patologie è solo indicativo e per questo in caso di sintomi persistenti è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante.  

Quali sono i rimedi per la malaocclusione dentale?

La malaocclusione dentale per essere curata richiede un trattamento ortodontico o protesico per cui è necessario rivolgersi a un dentista.