Bronchi e bronchioli

Che cosa sono i bronchi e i bronchioli?

I bronchi sono i condotti dell’apparato respiratorio che consentono il passaggio dell’aria tra la trachea, i bronchioli e gli alveoli polmonari.

Sono, per essere precisi, le due ramificazioni della trachea che, a destra e a sinistra, si dirigono verso l’ilo polmonare.

Il bronco destro, posto in corrispondenza del polmone destro – che ha maggior volume e capacità respiratoria rispetto a quello sinistro – è più corto del bronco sinistro ma ha un maggior calibro rispetto a questo.

I bronchioli sono invece le piccole diramazioni dei bronchi che si distribuiscono all’interno dei polmoni. Sulla loro estremità sono presenti gli alveoli polmonari che si diramano a loro volta in piccole strutture a forma di grappolo che sono chiamate sacchi alveolari e hanno la funzione di consentire gli scambi gassosi tra le vie respiratorie e il sangue.

 

Come sono strutturati i bronchi e i bronchioli?

I bronchi sono ricoperti da una guaina fibrocartilaginea e muscolare e per questo sono semirigidi. All’interno sono ricoperti da una mucosa che ha ciglia e ghiandole la cui funzione è quella di eliminare i batteri e le particelle nocive che vengono inalate insieme all’aria.

Le pareti dei bronchioli sono invece formate da epitelio a cellule cubiche, la loro struttura è quella caratteristica di una muscolatura liscia e di un tessuto connettivale elastico.

Vista nel suo complesso, la struttura dei bronchi sembra quella di un albero, non a caso viene definita “albero bronchiale”, ed è costituita da:

  • un bronco principale (destro o sinistro) che è costituito da un bronco esterno e da uno interno al polmone
  • due o tre bronchi lobari e alcuni segmentali che costituiscono le diramazioni degli stessi bronchi principali
  • bronchi sempre più piccoli che diventano prima bronchioli e poi terminano negli alveoli polmonari.

 

Qual è la funzione dei bronchi e bronchioli?

La funzione dei bronchi è consentire il passaggio dell’aria dalla trachea ai bronchioli, che rappresentano la parte finale delle vie respiratorie e sono gli organi attraverso cui avvengono gli scambi dell’apparato respiratorio con il sangue.