Chi Siamo

Da oltre 80 anni Humanitas Castelli è un punto di riferimento per pazienti e medici, riconosciuta fin dalla sua origine per la vocazione al servizio, alla cura e all’assistenza dei malati.

Nasce nel 1933 dall’iniziativa di due medici, Carlo Castelli e Battista Marconi, come Casa di Cura “Villa Salus”, struttura ad indirizzo internistico ed ostetrico-ginecologico. Quando Carlo Castelli ne assume la guida, introducendo ulteriori specialità mediche e ampliando l’ospedale, prende il nome di Clinica Castelli. Carlo Arturo Castelli, figlio di Carlo, ne prosegue l’opera e diversifica le attività di ricovero, creando i presupposti per una struttura in continua evoluzione. Nel 2018 è entrato a far parte del Gruppo Humanitas e ha preso il nome di Humanitas Castelli.

Con i suoi 106 posti letto di degenza accreditati dal Servizio Sanitario Nazionale, l’ospedale offre servizi e assistenza sanitaria in regime ambulatoriale, di ricovero ordinario, Day Hospital.

Humanitas promuove la salute, la prevenzione e la diagnosi precoce attraverso attività ambulatoriali e servizi avanzati e innovativi.

Humanitas è presente a Bergamo con Humanitas Gavazzeni.
In Italia, oltre che con il Research Hospital di Rozzano, oggi uno dei più importanti policlinici europei, centro di ricerca internazionale e sede di insegnamento di Humanitas University (ateneo internazionale dedicato alle scienze mediche), ha ospedali a Castellanza (Varese), Milano, Torino,  Catania e punti prelievi e centri ambulatoriali ad Almè, Arese, Busto Arsizio, Lainate, Milano e Rozzano.

Mission

Humanitas Castelli è un sistema integrato dedicato alla cura e al benessere della persona che unisce cultura medica, competenze sanitarie, innovazione tecnologica.

L’obiettivo dell’ospedale è garantire ad ogni cittadino la soddisfazione del proprio bisogno di salute, seguendo i principi di:

  • centralità della persona
  • professionalità del personale medico-infermieristico
  • miglioramento continuo della qualità
  • multidisciplinarietà nell’approccio alla salute
  • promozione della ricerca clinica
  • efficienza gestionale