Zucchine

Le zucchine (cucurbita pepe) sono ortaggi della famiglia delle Cucurbitaceae, la cui origine è in America Centrale e Messico e che oggi vengono coltivate in tutto il mondo.

 

Quali sono le proprietà nutrizionali delle zucchine?

100 grammi di zucchine offrono un apporto di circa 15 calorie, suddivise in questo modo: 46% carboidrati, 46% proteine e 8% lipidi.

Nella stessa quantità sono presenti:

Le zucchine della varietà con la buccia galla contengono inoltre una quantità non indifferente di carotenoidi.

 

Quando non bisogna mangiare zucchine?

Non sono note interazioni tra il consumo di zucchine e l’assunzione di farmaci o altre sostanze.

 

Quali sono i possibili benefici delle zucchine?

Le zucchine hanno un basso apporto di calorie e un alto contenuto di fibre e per questo sono inserite in molte diete. Tra le proprietà, quelle di controllare la regolarità dell’intestino, regolare l’assorbimento di zuccheri e colesterolo e ridurre il rischio di cancro al colon.

La presenza di antiossidanti sotto forma di carotenoidi – in particolari nelle varietà a buccia gialla – e di folati, le rendono ideali per lo sviluppo del sistema nervoso durante la gestazione.

Il potassio è un alleato prezioso contro le malattie cardiovascolari mentre le vitamine A, C e del gruppo B vengono coivolte in numerosi processi metabolici.

 

Quali sono le controindicazioni delle zucchine?

Non si conoscono controindicazioni al consumo di zucchine.

 

Avvertenza

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi alle indicazioni del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.