Visita urologica

Che cos’è la visita urologica?

La visita urologica è un esame non invasivo e non doloroso che viene eseguito dallo specialista urologo su un paziente che soffre di disturbi connessi alle vie urinarie e agli organi genitali, maschili o femminili.

 

A che cosa serve la visita urologica?

L’obiettivo della visita urologica è quello di individuare la presenza di eventuali patologie legate alle vie urinarie:

  • disturbi della minzione
  • infezioni e calcolosi
  • disfunzioni sessuali e riproduttive
  • tumori della prostata
  • tumori dell’apparato urinario
  • deficit dell’erezione nei maschi
  • prostatiti acute o croniche
  • infertilità della coppia.

 

Come si svolge la visita urologica?

La visita urologica viene impostata in modo differente in base al sesso del paziente che vi si sottopone e a seconda dei sintomi che questi denuncia.

Per le donne, la visita urologica è simile alla visita ginecologica e può prevedere l’esplorazione del piano perineale nei casi in cui ci sia incontinenza urinaria.

Per gli uomini, quando c’è difficoltà nella minzione l’urologo procede con un’esplorazione rettale – svolta introducendo nel retto del paziente il dito medio coperto da un guanto di lattice – con cui esegue una palpazione della prostata al fine di verificarne la consistenza e la presenza di eventuali anomalie.

In tutti i casi, in genere a questa visita sono affiancati esami di secondo livello che possano contribuire a fornire un quadro clinico più specifico.

 

Quanto tempo dura la visita urologica?

La durata della visita urologica varia tra 1 10 e i 20 minuti.

 

Norme di preparazione della visita urologica

L’esecuzione della visita urologica non richiede alcuna preparazione specifica

 

La visita urologica ha controindicazioni?

L’esecuzione della visita urologica non presenta alcuna contoindicazione

 

Area medica di riferimento per la visita urologica

Per maggiori informazioni sulla visita urologica, vedi l’Unità Operativa di Urologia di Humanitas Castelli Bergamo.