Intossicazione da alcol

Che cos’è l’intossicazione da alcol?

L’intossicazione da alcol si manifesta in seguito all’ingestione di una notevole quantità di alcol nell’ambito di un limitato lasso di tempo. L’etilismo acuto è un fenomeno frequente, soprattutto nel corso dei weekend, e coinvolge in particolare le fasce di età più giovani. Può presentarsi in forma lieve e risolversi quindi in mal di testa, nausea e inappetenza il giorno successivo, ma può anche degenerare e chiedere l’intervento da parte di personale sanitario qualificato.  

Quali sono i sintomi associati all’intossicazione da alcol?

In una fase iniziale l’intossicazione da alcol si caratterizza per uno stato di esaltazione o eccessiva euforia e si esteriorizza coi seguenti sintomi: perdita dei freni inibitori, logorrea, agitazione psicomotoria, odore alcolico del respiro, rossore al viso, occhi lucidi, polso e respiro aumentati di frequenza, nausea e vomito. Allo stadio di esaltazione segue poi una fase di depressione con: difficoltà a mantenere l’equilibrio, ipotermia, balbettio, paralisi respiratoria e rischio di coma (nei casi più gravi).  

Che cosa fare in caso di intossicazione da alcol?

In caso di intossicazione da alcol, se le funzioni vitali non sono danneggiate, è consigliabile tenere la persona intossicata sotto osservazione, possibilmente darle qualcosa di leggero da mangiare (non c’è sempre il vomito) e tenerlo al caldo. Nel caso di vomito, è consigliabile mettere il paziente in posizione laterale, evitando così l’inalazione accidentale del vomito e quindi il rischio di soffocamento. Nelle situazioni più gravi è consigliabile recarsi al pronto soccorso o chiamare un’ambulanza. È importante dare ai soccorritori intervenuti le seguenti informazioni:
  • quale bevanda alcolica sia stata assunta, in quale quantità e in quale lasso di tempo
  • se l’assunzione sia avvenuta a stomaco pieno o invece vuoto
  • se il paziente soffra di particolari patologie, soprattutto epatiche o metaboliche
  • se siano stati assunti anche farmaci o droghe.
Attesa la mancanza di lucidità della persona intossicata, è opportuno non perderla mai di vista e prestare la massima attenzione affinché non faccia del male a sé e agli altri.

Che cosa non fare in caso di intossicazione da alcol?

In presenza di intossicazione da alcol è consigliabile far sì che il soggetto non consumi alimenti zuccherati, che potrebbero aumentare la gradazione alcolica.  

Importante avvertenza

Le informazioni contenute in questa scheda non sostituiscono in alcun modo l’intervento o le indicazioni dei soccorritori e forniscono solo semplici suggerimenti per tenere sotto controllo la situazione in attesa di aiuto.