Ginecomastia

Che cos’è la ginecomastia?

La ginecomastia è un problema che colpisce gli uomini e che consiste nell’ingrossamento della ghiandola mammaria. Può riguardare una sola o entrambe le mammelle maschili È dovuta a un’alterazione degli ormoni, nel dettaglio degli estrogeni e del testosterone.  

Quali altri sintomi possono essere associati alla ginecomastia?

La ginecomastia può divenire un problema di salute quando si accompagna ad altri sintomi come gonfiore della mammela, dolore alla mammella, sensibilità al tatto o perdite dal capezzolo.  

Quali sono le cause della ginecomastia?

La ginecomastia può essere causata da varie patologie, tra cui: insufficienza renale, cirrosi epatica, ipertiroidismo, tumore ai testicoli.  

Quali sono i rimedi contro la ginecomastia?

Normalmente la ginecomastia regredisce da sé, senza che vi sia il bisogno di sottoporsi ad alcun trattamento. Quando è associata a uno dei sintomi sopra elencati o se si accompagna a malnutrizione o a una delle patologie sopra elencate già diagnosticata si può dover procedere a una cura a base di farmaci o, nei casi più gravi, anche a un intervento chirurgico con cui eliminare il tessuto in eccesso.  

Ginecomastia, quando rivolgersi al proprio medico?

La presenza di ginecomastia deve sempre essere portata all’attenzione del proprio medico quando si accompagna ai sintomi elencati sopra.