Caffè d’orzo

Il caffè d’orzo è una tipologia di caffè che viene ottenuta dall’infusione di orzo macinato e tostato. Il caffè d’orzo non contiene caffeina né altre sostanze stimolanti per il nostro organismo, per questo in genere viene preferito da chi non vuole assumere queste sostanze.  

Quali sono le proprietà nutrizionali del caffè d’orzo?

100 grammi di caffè d’orzo offrono un apporto di circa 410 calorie. Nella stessa quantità sono presenti:  

Quando non bisogna mangiare caffè d’orzo?

Non sono note interazioni tra il consumo di caffè d’orzo e l’assunzione di farmaci o di altre sostanze.  

Quali sono i possibili benefici del caffè d’orzo?

Il caffè d’orzo è poco calorico e ha proprietà antinfiammatorie e digestive. È una bevanda consigliata a chi problemi di cuore, chi soffre d’ansia e alle donne in gravidanza o che allattano al seno.  

Quali sono le controindicazioni del caffè d’orzo?

Pur privo di sostanze stimolanti, il caffè d’orzo contiene acrilamide che, quando assunta in grandi quantità, può essere tossica per il nostro organismo. L’orzo contiene glutine e per questo il caffè d’orzo è sconsigliata alle persone celiache o che soffrono di intolleranza a questa sostanza.  

Avvertenza

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi alle indicazioni del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.