Visita allergologica

Che cos’è la visita allergologica?

La visita allergologia viene effettuata per ricercare eventuali cause di allergie, che consistono in situazioni di rigetto che riguardano il nostro corpo quando entra in contatto con alcune specifiche sostanze chiamate allergeni.

 

A che cosa serve la visita allergologica?

La visita allergologica ha l’obiettivo di individuare la presenza di eventuali allergie e di predisporre i trattamenti specifici più adeguati per la loro cura.

 

Come si svolge la visita allergologica?

Nella prima parte della visita allergologica il medico raccoglie informazioni sullo stato di salute e sui sintomi manifestati dal paziente, con attenzione a dettagli come data di insorgenza, durata, aree del corpo coinvolte ed eventuali terapie già in uso.

Nella seconda parte della visita lo specialista valuta l’iter diagnostico da predisposrre per il singolo caso disponendo eventuali RAST (esami del sangue) e lo skin prick test (test cutaneo a lettura immediata).

 

Quanto tempo dura la visita allergologica?

La visita allergologica dura mediamente circa 30 minuti.

 

Norme di preparazione della visita allergologica

Prima di sottoporsi a una visita allergologica è necessario interrompere un’eventuale cura a base di farmaci antistaminici.

 

La visita allergologica ha controindicazioni?

La visita allergologica non ha controindicazioni. I test cutanei non devono però essere eseguiti in presenza di asma bronchiale severo e non controllato e di una storia di anafilassi.

 

Area medica di riferimento per la visita allergologica

Per maggiori informazioni sulla visita allergologica, vedi il Servizio di Allergologia di Humanitas Castelli Bergamo.