Ecografia collo

Che cos’è l’ecografia collo?

L’ecografia collo è un esame non invasivo che attraverso l’utilizzo degli ultrasuoni – onde sonore ad alta frequenza, del tutto innocue per il corpo umano – permette di visualizzare su un monitor le immagini delle strutture e degli organi interni del collo.

Si tratta di un esame non invasivo, che non comporta alcun rischio per il paziente.

 

A che cosa serve l’ecografia collo?

L’ecografia collo viene effettuata per visualizzare e studiare l’anatomia e la morfologia degli organi posti nell’area del collo come tiroide e paratiroidi, linfonodi profondi, grossi vasi venosi e arteriosi, parotidi e ghiandole salivari sottomandibolari.

 

Come si svolge l’ecografia collo?

Prima di eseguire l’esame sulla pelle del paziente, in corrispondenza del collo, viene applicato un gel che renda più scorrevole e faciliti l’utilizzo della sonda che invia gli ultrasuoni all’apparecchio. Il risultato sotto forma di sezioni anatomiche fedeli viene visualizzato su un monitor collegato all’apparecchio e in seguito stampato.

 

Quanto tempo dura l’ecografia collo?

L’esecuzione dell’ecografia collo ha una durata media di circa 10/15 minuti.

 

Norme di preparazione dell’ecografia collo

L’ecografia collo non richiede alcuna preparazione specifica.

 

L’ecografia collo ha controindicazioni?

L’esecuzione dell’ecografia collo non ha controindicazioni.

 

Area medica di riferimento per l’ecografia collo

Per maggiori informazioni sull’ecografia collo, vedi il Servizio di Diagnostica per immagini per immagini di Humanitas Castelli Bergamo.