Ecografia addome completo

Che cos’è l’ecografia addome completo?

L’ecografia addome completo è un esame strumentale diagnostico non invasivo che utilizza gli ultrasuoni emessi da una sonda che, una volta appoggiata sulla pelle del paziente, consente di visualizzare su un monitor tutti gli organi dell’addome oltre ai principali vasi sanguigni presenti nella cavità addominale.

 

A che cosa serve l’ecografia addome completo?

L’ecografia addome completo consente di visualizzare e studiare aorta, fegato, colecisti, reni, vie biliari, pancreas, milza, vescica e organi genitali interni.

La sua esecuzione viene disposta per valutare l’esistenza o meno delle principali patologie che interessano l’addome e per avere un’immagine generale dello stato di salute degli organi presenti in questa parte del corpo.

In casi selezionati, questa ecografia può essere utile per studiare patologie legate al tratto gastro-intestinale, relative dunque a stomaco, intestino e colon.

 

Come si svolge l’ecografia addome completo?

Prima dell’esecuzione dell’ecografia addome completo il medico applica un gel umido sulla pelle del paziente, in corrispondenza dell’addome, per migliorare il contatto della sonda a ultrasuoni.

L’esame è del tutto indolore, ma se viene effettuato in corrispondenza di un’area infiammata può esserci una leggera sensazione di fastidio.

 

Quanto tempo dura l’ecografia addome completo?

L’esecuzione dell’ecografia addome completo ha una durata di circa 15/20 minuti.

 

Norme di preparazione dell’ecografia addome completo

L’esecuzione dell’ecografia addome completo richiede che:

  • il giorno prima dell’esecuzione dell’esame il paziente segua una dieta alimentare leggera
  • il giorno dell’esame il paziente sia a digiuno da cibi solidi nelle 5/6 ore precedenti allo svolgimento dell’ecografia. È consentita una normale idratazione con acqua naturale, non è necessario interrompere eventuali terapie in corso.

La corretta visione della vescica e del basso addome richiede che la stessa vescica sia moderatamente distesa. Per questo il paziente deve cercare di non urinare nelle 3-5 ore precedenti l’esame oppure, se ha urinato circa 2 ore prima di questo, deve bere un paio di bicchieri d’acqua.

 

L’ecografia addome completo ha controindicazioni?

Non ci sono controindicazioni per l’esecuzione dell’ecografia addome completo.

 

Area medica di riferimento per l’ecografia addome completo

Per maggiori informazioni sull’ecografia addome completo, vedere il Servizio di Radiologia e Diagnostica per immagini di Humanitas Castelli Bergamo.