Humanitas Medical Care riprende gradualmente la propria attività

Al fine di tutelare la salute dei propri pazienti e dei propri professionisti, Humanitas ha adottato una serie di accorgimenti che garantiscono la totale sicurezza dell’accesso e della permanenza nei centri. Gli orari di servizio sono stati rimodulati e gli ambienti vengono sanificati continuamente.

Sul territorio, queste le specifiche:

Humanitas Medical Care Trezzo sull’Adda

  • Centro Prelievi: aperto dal 6 maggio (dalle ore 7 alle ore 10)
  • Poliambulatorio: aperto dall’ 11 maggio

Humanitas Medical Care Almè

  • Centro Prelievi: aperto dal 6 maggio (dalle ore 7 alle ore 10)

Le misure di sicurezza nei nostri centri Humanitas Medical Care

  • Il percorso del paziente è strutturato in modo da evitare assembramenti. Al fine di garantire sempre il distanziamento sociale (almeno 1,5 metri) ingresso, uscita e accessi agli ambulatori sono stati ridisegnati e segnalati attraverso apposita segnaletica orizzontale e verticale.
  • Una volta in sede, il paziente viene sottoposto al check point subito all’ingresso per misurazione temperatura, lavaggio mani con gel idroalcolico, somministrazione questionario.
  • Il paziente è tenuto ad indossare la maschera chirurgica per tutta la durata della permanenza negli ambienti Humanitas Medical Care.
  • L’accettazione avviene nel rispetto della distanza di sicurezza grazie ai distanziatori in plexiglass di cui sono dotati i nostri banconi.
  • Il rispetto della distanza sociale di un metro e mezzo, l’importanza di lavarsi le mani e tutte le misure di prevenzione sono evidenziate su cartellonistica in sede.
  • L’infermiera che effettua il prelievo, insieme a tutto il nostro personale del Centro, indossa i Dispositivi di Protezione Individuale.
  • Per garantire la sicurezza di pazienti e personale sanitario, Humanitas Medical Care garantisce una sistematica pulizia e sanificazione di ambienti ed apparecchiature.