Rucola

La rucola è un ortaggio, un tipo di insalata che appartiene alla famiglia delle Crucifere che ha un sapore amarognolo e leggermente piccante e una consistenza leggera e croccante.

 

Quali sono le proprietà nutrizionali della rucola?

100 grammi di rucola offrono un apporto di circa 28 calorie. Nella stessa quantità sono presenti:

 

Quando non bisogna mangiare rucola?

Bisogna evitare il consumo di rucola quando si sta seguendo una terapia a base di farmaci anticoagulanti. La presenza di vitamina K può infatti contribuire a ostacolare gli effetti benefici portati dai farmaci.

 

Quali sono i possibili benefici della rucola?

La rucola contiene una buona dose di sali minerali e per questo è considerata un alimento remineralizzante. Ha un basso contenuto di calorie e per questo è ideale per essere inserita in diete caratterizzate da un ristretto regime calorico.

Ha proprietà antiossidanti, grazie alla ricca presenza di vitamina C ed è ideale per il buon funzionamento di retina e vista in generale, oltre che per la crescita delle ossa e per il sano sviluppo embrionale, grazie alla provitamina A.

L’acido folico è essenziale per la salute cardiovascolare e importante durante la gravidanza per lo sviluppo del nascituro. La vitamina K per mantenere in salute il sistema nervoso, ossa e denti.

La rucola stimola l’appetito, favorisce la digestione, rilassa e aiuta a dormire meglio.

 

Quali sono le controindicazioni della rucola?

Il consumo di rucola non ha controindicazioni se si esclude la possibilità di presenza di allergia a questo ortaggio.

 

Avvertenza

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi alle indicazioni del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.