Morso di vipera

In quali situazioni si rischia il morso di vipera?

Le vipere, di solito, si trovano tra i sassi, in prossimità di siepi e di arbusti. Per tali rettili la prima difesa è in genere la fuga ed attaccano mordendo e iniettando il loro veleno solo se sentono un pericolo molto vicino.

È quindi importante camminare all’interno dei sentieri, tastare con un bastone il terreno (i rumori spaventano i rettili e li inducono alla fuga), indossare calzature adeguate e pantaloni, oltre che calzettoni, che coprano le gambe.

 

Quali sono i sintomi associati al morso di vipera?

In caso si venga morsi da una vipera ciò non significa che questa abbia rilasciato del veleno. Il morso sarà riconoscibile perché risulteranno visibili sulla pelle due fori distanti tra loro un centimetro circa: sono i segni dei denti veleniferi. In talune circostanze il foro è uno solo. Il morso è accompagnato da dolore e bruciore, si manifestano poi edema, eritema e bolle che tendono a estendersi lungo tutta la zona interessata.

 

Cosa fare in caso di morso di vipera?

In prima battuta è fondamentale mantenere la calma perchè l’attivazione dei meccanismi da stress facilita la diffusione dell’eventuale veleno. Dovranno subito essere sfilati anelli, bracciali, orologi e altri accessori, prima che la zona si gonfi.

Lavare quindi la ferita con acqua corrente e disinfettare (se si ha a disposizione acqua ossigenata o permanganato di potassio). Infine, fasciare o comprimere la zona interessata dal morso – ma senza ricorrere al laccio emostatico – e recarsi al Pronto Soccorso.

 

Cosa non fare in caso di morso di vipera?

  • Non disinfettare con alcol o altre soluzioni alcoliche.
  • non tentare in alcun modo di rimuovere o aspirare il veleno
  • non somministrare alcolici.

 

Importante avvertenza

Le informazioni di questa scheda forniscono semplici suggerimenti utili a tenere sotto controllo la situazione in caso di attesa dei soccorsi e non sono in nessun caso da considerarsi interventi che possano sostituire l’intervento degli operatori di primo soccorso.