Emoglobinuria

Che cos’è l’emoglobinuria?

Con emoglobinuria si indica la presenza nell’urina di emoglobina, una proteina fondamentale nel sangue perché consente il trasporto dell’ossigeno e dell’anidride carbonica, ma che solitamente non è presente nelle urine.

 

Quali malattie si possono associare all’emoglobinuria?

Tra le patologie che possono associarsi all’emoglobinuria ci sono: infezioni renali, malaria, malattia da emoglobina C, malattia da emoglobina S-C, porpora trombotica trombocitopenica, sindrome emolitico uremica, tubercolosi, tumore ai reni, ustioni, anemia falciforme, anemia mediterranea (talassemia), emoglobinuria parossistica notturna, favismo, glomerulonefrite acuta.

Si rammenta che questo non è un elenco esaustivo e che è sempre opportuno consultare il proprio medico di fiducia nel caso in cui i sintomi persistano.

 

Quali sono i rimedi contro l’emoglobinuria?

Il rimedio contro l’emoglobinuria dipende dalla causa che l’ha determinata.

 

Con emoglobinuria quando rivolgersi al proprio medico?

In caso di emoglobinuria è sempre necessario rivolgersi al proprio medico al fine di identificarne la causa e stabilire la terapia più corretta.