Corpo estraneo nel naso

Molto spesso la presenza di un corpo estraneo nel naso riguarda i bambini piccoli, che tendono a infilare nel naso (o nella bocca) piccole parti di giocattoli o piccoli oggetti che trovano in casa.

Prevenire è quindi molto importante, offrendo loro giocattoli certificati, in buone condizioni e adatti all’età, e facendo attenzione a non lasciare oggetti potenzialmente pericolosi – in termini di dimensioni – alla loro portata.

 

Quali sono i sintomi associati a un corpo estraneo nel naso?

Il corpo estraneo nel naso provoca disagio, prurito e/o dolore e può anche causare una leggera emorragia.

 

Che cosa bisogna fare in caso di un corpo estraneo nel naso?

Nel caso di presenza di un corpo estraneo nel naso si raccomanda di mantenere la posizione eretta e la testa dritta e poi procedere, tappando la narice libera, a soffiare il naso con decisione, sperando che il corpo estraneo esca da solo.

Questa semplice operazione è generalmente risolutiva, a differenza del caso il corpo estraneo sia posizionato più in profondità, per cui è consigliabile recarsi al pronto soccorso.

 

Che cosa non bisogna fare in caso di un corpo estraneo nel naso?

Nel caso di presenza di un corpo estraneo nel naso non bisogna cercare di rimuovere l’oggetto dal naso manualmente o con l’aiuto di strumenti, dal momento che questa operazione potrebbe spingere il corpo estraneo più in profondità e peggiorare la situazione.

 

Importante avvertenza

Le informazioni di questa scheda forniscono semplici suggerimenti utili a tenere sotto controllo la situazione in caso di attesa dei soccorsi e non sono in nessun caso da considerarsi interventi che possano sostituire l’intervento degli operatori di primo soccorso.