Aspiratore

Che cos’è e a che cosa serve l’aspiratore?

L’aspiratore è un apparecchio elettronico che serve ad aspirare tutti i liquidi corporei (come ad esempio sangue, vomito, saliva) che possono ostruire gli orifizi o le vie respiratorie del soggetto o che ostacolano la visuale dell’area interessata da un intervento chirurgico.

L’aspiratore è anche uno strumento indispensabile nell’ambito del primo soccorso, in particolare nel momento in cui i liquidi corporei dovessero ostacolare la respirazione del soggetto, ponendo a rischio la sua salute. In queste evenienze si usano  particolari modelli portatili e a batteria.

 

Come funziona l’aspiratore?

L’aspiratore funziona in un modo decisamente affine a quello di un comune aspirapolvere.

È munito di un motore che genera una depressione creando il vuoto in un contenitore che è collegato a un tubo. All’altra estremità del tubo viene apposta una cannula sterile monouso solo quando l’apparecchio deve entrare in funzione. Tutti i fluidi aspirati si raccolgono in un contenitore sterilizzabile.

 

L’aspiratore è pericoloso o doloroso?

L’utilizzo dell’aspiratore è sicuro e non causa alcun dolore.