Dolori muscolari

Che cosa sono i dolori muscolari?

I dolori muscolari sono manifestazioni dolorose localizzate a livello di fasce muscolari, in corrispondenza di schiena, spalle, collo, braccia e gambe.  

Quali sono le cause dei dolori muscolari?

I dolori muscolari possono essere la conseguenza di un esercizio fisico intenso, di lesioni, di traumi o di lavori usuranti. Altre cause di questo tipo di dolore possono essere anche delle posture sbagliate o lo stress, tutte condizioni che contribuiscono a favorire l’affaticamento muscolare. Alla loro base vi possono essere anche varie patologie, tra le quali si possono ricomprendere: fibromialgia, fibrosi cistica, gastroenterite, influenza, ipotiroidismo, lupus erimatoso sistemico, meningite, mononucleosi, morbillo, morbo di Parkinson, polmonite, artrite, artrite reumatoide, artrosi, bronchite, colite, diabete, distorsioni, epatite, salmonella, sarcoidosi, sifilide, sindrome premestruale, toxoplasmosi.  

Quali sono i rimedi contro i dolori muscolari?

Per curare i dolori muscolari è necessario individuare e intervenire sulle cause che ne stanno alla base. La prima contromisura da attuare è il riposo. In caso di dolore generato da intensa attività fisica, il dolore stesso potrà essere alleviato mediante l’impiego di antidolorifici, antinfiammatori o applicazioni controllate di calore come ultrasuoni e tecarterapia, il tutto secondo indicazione medica. Negli altri casi – sempre in base a quanto stabilito dal medico – possono essere utili bagni e impacchi caldi, antinfiammatori, massaggi e fisioterapia, applicazioni con ultrasuoni e tecarterapia.  

Dolori muscolari, quando rivolgersi al proprio medico?

È raccomandabile rivolgersi al proprio medico quando i dolori muscolari compaiono all’improvviso e non scompaiono nel corso di tre giorni, sono associati ad altri sintomi (come febbre, rossore e gonfiore della parte interessata) o se sono così intensi da non consentire un normale movimento. Qualora siano conseguenza di un trauma o di una contusione sarà sempre opportuno rivolgersi alle cure del Pronto Soccorso.