Verdesca

La verdesca, detta anche squalo blu, è un pesce d’acqua salata che appartiene alla famiglia Carcharhinidae ed è diffuso nelle acque costiere ma anche in quelle profonde dei mari temperati, tropicali e subtropicali.

È a rischio di estinzione perché molto utilizzato nella cucina asiatica per preparare la zuppa di squalo.

 

Quali sono le proprietà nutrizionali della verdesca?

In 100 grammi di verdesca c’è un apporto di circa 144 calorie. Quasi inesistente è la presenza di carboidrati.

In 100 grammi di zuppa di pesce c’è invece un apporto di circa 46 calorie. Nella stessa quantità sono presenti:

 

Quando non bisogna mangiare verdesca?

Non si conoscono interazioni tra il consumo di verdesca e l’assunzione di farmaci o altre sostanze. In caso di dubbio meglio chiedere consiglio al proprio medico.

 

Quali sono i possibili benefici della verdesca?

Nella verdesca sono presenti proteine di elevata qualità. Povera, invece è la quantità di grassi considerati dannosi.

 

Quali sono le controindicazioni della verdesca?

La verdesca, al pari di tutti gli altri grandi predatori marini, può accumulare nelle sue carni quantità anche elevate di inquinanti, in particolare metalli pericolosi come il mercurio. Per questo la sua carne viene sconsigliata alle donne incinte e ai bambini.

 

Avvertenza

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi alle indicazioni del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.