Valeriana

La valeriana – o songino, soncino, valerianella o gallinella – è un’insalata della famiglia delle Valerianaceae.

Cresce in aree dal clima temperato, in italia in particolare in Sicilia e in Sardegna.

 

Quali sono le proprietà nutrizionali della valeriana?

100 grammi di valeriana offrono un apporto di circa 21 calorie. Nella stessa quantità sono presenti:

 

Quando non bisogna mangiare valeriana?

Non si conoscono interazioni tra il consumo di valeriana e l’assunzione di farmaci o altre sostanze.

 

Quali sono i possibili benefici della valeriana?

La valeriana apporta una quantità molto limitata di grassi e calorie. Ha proprietà rinfrescanti e per questo è considerata alleata della salute di arterie e cuore. Il potassio contrasta la pressione alta e agevola la regolarità della frequenza cardiaca. Le fibre agevolano la regolarità intestinale e favoriscono il controllo dell’assorbimento di zuccheri e colesterolo.

La vitamina A aiuta la salute di mucose, occhi e pelle, la vitamina C ha capacità antiossidanti utili per pelle, tessuti connettivi in generale e sistema immunitario. Le vitamine del gruppo B, invece influiscono favorevolmente sul funzionamento del metabolismo e sul corretto sviluppo del sistema nervoso nel periodo della gestazione. Calcio e fosforo aiutano la salute di ossa e denti.

 

Quali sono le controindicazioni della valeriana?

Non si conoscono controindicazioni al consumo di valeriana.

 

Avvertenza

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi alle indicazioni del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.